POLIZIA

San Leone, investì un sottufficiale della guardia di finanza e scappò: denunciata 50enne empedoclina

di

E’ stata individuata la pirata della strada che investì un sottufficiale della guardia di finanza a San Leone, di 46 anni.

La donna è una cinquantenne empedoclina che è stata denunciata alla Procura di Agrigento per omissione di soccorso. L’incidente è avvenuto lo scorso 11 settembre lungo il viale Emporium a San Leone un quarantaseienne a bordo del suo Piaggio Hexagon 250, rimanendo ferito.

Gli agenti della polizia municipale e i poliziotti della commissariato frontiera Porto Empedocle hanno rintracciato una donna che sarebbe stata alla guida della Fiat Punto che avrebbe causato l’incidente. Secondo la ricostruzione dei fatti la donna si sarebbe allontanata senza prestare i dovuti soccorsi.

L’uomo fu soccorso dai passanti e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento per le ferite riportate.

Ora la donna dovrà rispondere oltre che di omissione di soccorso e di essersi messa alla guida di un’auto risultata sotto sequestro poiché priva di copertura assicurativa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X