IL CASO

Zingarello invasa dai rifiuti, Mareamico: "Periferie di Agrigento abbandonate"

di
Zingarello Agrigento, Agrigento, Cronaca

La raccolta differenziata fa ancora discutere ad Agrigento, soprattutto se questa riguarda la frazione balneare, zona che dovrebbe essere la punta di diamante per l’estate della città dei templi e che invece diventa punto debole.

Tutto quello che non può essere scaricato altrove viene gettato nella frazione di Zingarello, una dei quartieri che sta peggio dopo l’inizio di una raccolta che presenta delle pecche, acuite però dall’inciviltà delle persone, che dimostrano di non amare il proprio luogo di residenza, sporcandolo in maniera gratuita, rovinando il biglietto da visita della città.

Ultima a fornire una testimonianza di quanto accade, dopo i cittadini e le strutture alberghiere, è l’associazione MareAmico di Agrigento che, in un video diffuso alla stampa, mostra quello che da qualche mese è sotto gli occhi di tutti: il rione di Zingarello è una discarica a cielo aperto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X