L'INCIDENTE

Sciacca e Caltabellotta strette nel dolore per la morte di Vita Gatto

di ,
incidente sciacca, Agrigento, Cronaca
Vita Gatto e le immagini dell'incidente

La Procura della Repubblica di Sciacca si affiderà a un consulente tecnico per ricostruire la dinamica dell’incidente sulla statale 115, all’altezza del bivio Verdura, nel quale è morta Vita Gatto, di 31 anni, saccense, che viveva, da qualche anno, a Caltabellotta, assieme alla famiglia.

Sarà il consulente tecnico, lavorando anche sugli accertamenti già svolti dai carabinieri della compagnia di Sciacca, a stabilire le ragioni del violentissimo impatto, frontale, tra la Lancia Lybra condotta dal compagno di Vita Gatto, che si trova ricoverato al Giovanni Paolo II di Sciacca, e una Peugeot 308 con a bordo due tedeschi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X