A CALTANISSETTA

Incidente sulla statale 115, commerciante di Ribera muore dopo 10 giorni di agonia

commerciante ribera morto, incidente statale 115, Agrigento, Cronaca
L'ospedale Sant'Elia

È morto stanotte, all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta, il commerciante quarantunenne di Ribera, Nicola Marsala, che, lo scorso 20 luglio, era rimasto gravemente ferito nell'incidente stradale che si verificò lungo la statale 115, fra Siculiana e Montallegro.

Il commerciante, all'ospedale "Sant'Elia", era stato sottoposto a due delicati interventi chirurgici. La prognosi sulla sua vita è sempre rimasta riservata.

Marsala era al volante della Lancia Y che, per cause ancora al vaglio dei carabinieri di Siculiana, si è scontrata con una Fiat Cinquecento. Anche le condizioni dei due agrigentini, che erano sulla Fiat Cinquecento, - uno di 68 anni e l'altro di 63 anni - sono risultate gravi. Entrambi sono stati subito ricoverati alla Rianimazione dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Il sessantatreenne, nei giorni scorsi, è stato trasferito all'ospedale "Cannizzaro" di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X