UTILIZZATE PER GLI SBARCHI

Agrigento, le "carrette del mare" verranno distrutte entro fine mese

carrette del mare agrigento, Distruzione imbarcazioni migranti, Agrigento, Cronaca

Le imbarcazioni utilizzate per gli sbarchi dei migranti nell'agrigentino verranno distrutte. I sequestri sono stati convalidati dalla Procura della Repubblica di Agrigento. Sono complessivamente cinque le "carrette del mare" che entra la fine del mese verranno demolite.

All'inizio dello scorso maggio, come si legge nel Giornale di Sicilia in edicola, l'associazione ambientalista «MareAmico» aveva già sollevato l'emergenza. Emergenza perché quelle imbarcazioni, in buona parte anche distrutte dal continuo moto ondoso, inquinano - dal punto di vista ambientale, paesaggistico e sanitario - la costa agrigentina. Relitti che, oltre ad inquinare, danneggiano il turismo e deturpano l'immagine.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X