RIFIUTI

Differenziata ad Agrigento, multata l’Inps

di

Anche l'Inps non differenzia bene i rifiuti, secondo le disposizioni del Comune di Agrigento quindi va multata. Per questo gli agenti della polizia municipale, hanno elevato una multa di 166 euro all’istituto della previdenza, che si trova in via Picone, ovvero un terzo del massimo previsto dalla nuova ordinanza sindacale che ammonta a 500 euro.

Le operazioni sono state coordinate dal comandante, Gaetano Di Giovanni. La nuova ordinanza, come fa sapere il comandante Di Giovanni, prevede sanzioni da un minimo di 300 euro ed un massimo di 500. A stabilire la somma sarà la quantità dei rifiuti non differenziati. Il controllo all’Inps, si inserisce tra le attività di monitoraggio sulle grande utenze. Dopo l’ospedale «San Giovanni di Dio», il Parco archeologico  ed il centro commerciale Città dei Templi, è toccato adesso anche all’Istituto nazionale di previdenza sociale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X