NELL'AGRIGENTINO

Omicidio a Naro, rumeno ucciso con un colpo di zappa in testa: tre persone fermate

di

Una lite tra rumeni a Naro, accesa, che è finita in tragedia. Morto il 37enne rumeno Constantin Pinau. L’uomo è stato colpito alla testa con una zappa al culmine di una lite. Soccorso e trasportato in ospedale non ce l’ha fatta. I carabinieri hanno fermato tre persone.

Secondo quanto ricostruito dai militari della stazione di Naro, che indagano sulla tragedia insieme ai colleghi di Licata, l'aggressione avrebbe coinvolto due nuclei familiari di nazionalità romena.

Con ogni probabilità la vittima sarebbe stata difesa dalla moglie, rimasta  anche lei ferita nella lite. Insieme al presunto aggressore, un connazionale di 44 anni, ci sarebbero stati il figlio e la moglie, la cui posizione di entrambi è al momento al vaglio degli inquirenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X