COMUNE

Licata, il consigliere Mimmo Cuttaia si dimette tre ore dopo l'insediamento

di

Si è insediato, ha prestato giuramento, ha partecipato alle operazioni di voto per l’elezione dell’ufficio di presidenza e poi si è dimesso. È durata appena tre ore, dalle 17,30 alle 20.30 l’esperienza da consigliere comunale per Domenico «Mimmo» Cuttaia, stimato medico licatese che in passato è stato presidente del Consiglio comunale, eletto con il Movimento cinque stelle a Palazzo dell’Aquila nera. Al termine delle operazioni della seduta inaugurale della nuova assemblea cittadina, che ha eletto presidente, con 19 voti, il consigliere Giuseppe Russotto e vice presidente Pietro «Alessio» Munda, l’esponente pentastellato, con una nota indirizzata al presidente del Consiglio comunale ed al segretario generale del Comune, ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X