IL FENOMENO

Morti sul lavoro, vertice in prefettura ad Agrigento

Dal gennaio del 2016 ad oggi sono morti 10 lavoratori: 5 precipitando dall’alto – erano impegnati in edilizia - , tre perché si è ribaltato il mezzo agricolo sul quale stavano operando – erano impegnati in agricoltura – , un operaio perché la betoniera ha urtato un cavo elettrico e incidente mortale, sul lavoro, ha ucciso anche un falegname.

Aumentano – come dimostrano i dati forniti dal dirigente dello Spresal (Asp di Agrigento), Salvo Castellano, - le morti sul lavoro, ma crescono anche gli incidenti e gli infortuni che vengono mascherati o addirittura non denunciati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X