RIFIUTI

Differenziata in crescita a Sciacca, raggiunto il 47 per cento

di

«Siamo già al 47 per cento di differenziata, a fine maggio ci aspettiamo un dato del 50 per cento ed entro l’estate raggiungeremo il 65, l’obiettivo che ci metterà al riparo da sanzioni, ma che, in ogni caso, sarà solo una base di partenza per ulteriori traguardi». Lo ha detto ieri l’assessore comunale all’Ambiente di Sciacca, Paolo Mandracchia, il quale, comunque, rileva che, ancora, le criticità non mancano e che ci sono saccensi che si rifiutano di fare la differenziata. «Durante il fine settimana – dice – ci sono ancora zone della città nelle quali abbiamo mantenuto i cassonetti che si trasformano in discariche. Purtroppo, c’è inciviltà da parte di alcuni e interverremo anche aumentando controlli e sanzioni».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X