VIGILI DEL FUOCO

Mietitrebbia e camion distrutti dalle fiamme tra Agrigento e Favara

AGRIGENTO. La matrice dell’incendio non è risultata essere chiara. I carabinieri hanno già avviato le indagini. Di certo c’è, però, che in contrada San Benedetto, fra Agrigento e Favara, è stata – quella fra mercoledì e ieri – una notte di fuoco.

Ad essere devastati dalle fiamme sono state una mietitrebbia e un camion, Fiat 50, di proprietà di un pensionato di 78 anni, originario di Naro, ma residente a Favara.

Erano le 23 circa quando l’Sos risuonava alla centrale operativa dei vigili del fuoco. I pompieri del comando provinciale di Villaseta accorrevano, dunque, in contrada San Benedetto dove rimanevano al lavoro fino alle due circa. Sul posto, anche i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e quelli della tenenza di Favara. Soltanto quando i pompieri sono riusciti a circoscrivere prima e ad avere la meglio dopo sulle alte fiamme, vigili del fuoco e carabinieri hanno potuto effettuare i rilievi tecnici di rito per stabilire la natura dell’incendio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X