CASSONETTI STRACOLMI

Sciacca, indifferenziata a rilento: è caos rifiuti

di

SCIACCA. Cassonetti stracolmi, ieri, a Sciacca, anche nel centro storico. È bastato un rallentamento del servizio di raccolta dell’indifferenziata, in città, per fare emergere una situazione ancora particolarmente critica. La discarica di Siculiana, dove viene conferito l’indifferenziato di Sciacca, ha ridotto il quantitativo di rifiuti che può accogliere ed a Sciacca, comune nel quale la percentuale di differenziata non si discosta ancora tanto da un insufficiente 30 per cento, si sono visti subito gli effetti negativi.

Già a metà mattinata riunione in municipio per trovare una soluzione e l’assessore comunale all’Ambiente, Paolo Mandracchia, oggi sarà alla Regione per sollecitare una soluzione che eviti a Sciacca di mantenere i cassonetti stracolmi visto che i mezzi non riescono a scaricare tutto il carico di rifiuti prodotto dalla città.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X