MALTEMPO

Paura a Monserrato, frana il costone di via Favignana

AGRIGENTO. Il costone continua a sgretolarsi e a scivolare verso valle. Una nuova, evidente, «ferita» si è aperta, nella tarda mattinata di ieri, in via Favignana a Monserrato. Lo smottamento ha trascinato con se la ringhiera posta sulla parte alta e una porzione di marciapiede. Le ultime, violente, piogge hanno aggravato una situazione, di fatto, già complicata.

E dopo l’ennesimo smottamento, i residenti del rione Agrigentino – che, ad ogni pioggia, tengono sistematicamente gli occhi puntati su quel costone – sono, ancora una volta, precipitati nell’apprensione e paura. Il forte vento, lungo la strada provinciale 68, nei pressi della Scala dei Turchi, ha fatto cadere i cavi elettrici che erano ancorati ad un traliccio dell’Enel.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X