FESTA DEL PATRONO

Agrigento, posticipata di un giorno la memoria liturgica di San Gerlando

AGRIGENTO. Lo scorso anno era stato a Cianciana. Dal 19 al 23 febbraio di quest’anno, l’itinerante busto reliquiario di San Gerlando, custodito nel museo Diocesano di Agrigento, sarà portato nelle comunità del Belìce – Menfi, Montevago, Santa Margherita Belice e Sambuca di Sicilia - che 50 anni fa sono state colpite dal terremoto. Un segno forte di presenza e comunione della Chiesa con le comunità belicine.

La Chiesa Agrigentina - dal 19 al 26 febbraio - celebrerà San Gerlando, santo patrono della Diocesi. La memoria liturgica, 25 febbraio, quest'anno è stata traslata a lunedì 26 febbraio per la coincidenza con la prima domenica di Quaresima.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X