IL CASO

Cavallo imbizzarrito folgorato dai fili dell’alta tensione ad Agrigento

AGRIGENTO. Disarciona il cavaliere e ormai imbizzarrito e in fuga finisce contro dei fili elettrici, dell’alta tensione, rimasti penzolanti lungo la linea ferroviaria. E proprio a causa di quei fili elettrici è rimasto folgorato. E’ accaduto tutto ieri mattina nella zona fra il depuratore Sant’Anna e contrada Fondacazzo.

La polizia di Stato, dopo essersi recata sul posto, ha avviato le indagini per ricostruire la dinamica di quello che è stato, per il cavallo, un incidente mortale. Il suo proprietario – un ventenne di Agrigento – è rimasto ferito ed è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale «San Giovanni di Dio» dove i medici, stando a quanto è stato ricostruito in tarda mattinata dalla polizia, gli hanno suturato, con alcuni punti, la ferita riportata all’arcata sopraccigliare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X