SANITA'

Meningite batterica ad Aragona, 24enne in prognosi riservata

AGRIGENTO. Era in stato soporoso, con la febbre altissima, quando è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Il medico di turno, visitandolo, ha constatato rigidità nucale e rigidità all’estensione delle gambe. Il dubbio è stato subito quello: meningoencefalite.

Il ventiquattrenne di Aragona è stato sottoposto al prelievo cerebrospinale e, poco dopo, è arrivata la conferma. Al ragazzo, un artigiano, è stata diagnosticata la meningite batterica. Immediatamente si è messa in moto la macchina del trasferimento verso una struttura sanitaria meglio attrezzata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X