VIA DANTE

Ladri in azione, furto da 5 mila euro in un centro scommesse ad Agrigento

AGRIGENTO. Un tentato furto in una macelleria di via Dante e un colpo – da circa 5 mila euro - portato a segno, invece, nella sala scommesse di via Imera. Microcriminalità in azione nel centro di Agrigento. E la polizia di Stato, per entrambi i casi, ha già avviato le indagini. Attività investigativa che, almeno per quanto riguarda la sala scommesse di via Imera, potrebbe anche arrivare presto ad una svolta. Le immagini del sistema di video sorveglianza, già acquisite dalla polizia di Stato, ieri venivano, infatti, passate in rassegna.

Forse soltanto uno il ladro – ma non è escluso che potesse anche avere dei complici – messosi all’opera nella sala scommesse. Il malvivente, a quanto pare, - stando alle ricostruzioni della polizia – è riuscito ad intrufolarsi all’interno dei locali dopo aver forzato una finestra sul retro. E una volta dentro, il ladro avrebbe agito in maniera indisturbata, arraffando quanto c’era in cassa: circa 2 mila euro e accaparrando anche tutti i biglietti di Gratta e vinci che ha trovato, per altri circa 3 mila euro. Poi, senza lasciarsi tracce dietro le spalle, è scappato. La scoperta è stata fatta dai gestori della sala scommesse che immediatamente hanno composto il 113.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X