BASKET

La Fortitudo a Latina per mostrarsi in salute

di

AGRIGENTO. Latina e sfortuna, due avversari da battere per la Fortitudo Agrigento. Se la seconda sembra ormai superata, la prima è ancora un'incognita. La squadra di coach Franco Ciani questa mattina è partita alle volta del Lazio, dove domani con palla a due alle diciotto affronterà la Benacquista per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A2 Old Wild West.

Nonostante la classifica rimanga positiva, 16 punti in 15 partite, la Moncada si è lasciata alle spalle un periodo sfortunatissimo, dove ha dovuto fare a meno nell’ordine, di Paolo Rotondo (fermo ai box da tre mesi), Marco Evangelisti (alle prese con un fastidio fisico) e tutti gli altri italiani, a turno costretti a metà servizio da un virus influenzale, entrato negli spogliatoi a metà dicembre e uscito definitivamente solo lunedì scorso. Ma negli ultimi tre anni, andando a ritroso, il cammino della Moncada è stato caratterizzato da infortuni importanti se consideriamo anche quelli che aveva tenuto a lungo lontani dal parquet prima Alessandro Piazza e poi Albano Chiarastella.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X