CARABINIERI

Rissa a Favara, trentenne in ospedale ferito a colpi di accetta

FAVARA. Un trentenne è finito al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento con una brutta ferita ad un gluteo – ferita provocata da un colpo di accetta – e almeno una decina di persone sono state portate o convocate in caserma per essere sentite. E’ questo l’epilogo di una rissa scoppiata ieri, poco dopo le 13,30 circa, in via Di Salvo, una traversa della più conosciuta via Capitano Callea.

Fino a tarda sera, ieri, i carabinieri della tenenza di Favara – coordinati dal comando compagnia di Agrigento – hanno ascoltato non soltanto le due persone coinvolte nella rissa, coloro che non sarebbero rimaste ferite, ma anche diversi testimoni. I militari dell’Arma cercavano, infatti, di far rapidamente chiarezza su quanto accaduto e sui motivi che hanno fatto divampare il tafferuglio. Un "passaggio" investigativo importante che servirà per attribuire, eventualmente, le responsabilità.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X