PRIMI NATI

A Sciacca e Canicattì alla luce Matilde e George

di

SCIACCA. Il primo nato dell’anno, in provincia di Agrigento, è venuto alla luce all’ospedale di Canicattì. E’ George Sim, un bambino venuto alla luce all’una e 37. Il piccolo, figlio di una coppia di romeni, pesava 3 chili e 600 grammi. Parto spontaneo e tutto bene sia per il piccolo che per la mamma. Dall’altro versante della provincia, a Sciacca, la cicogna è arrivata qualche minuto prima della 9 e al Giovanni Paolo II ha portato Matilde Puleo, di 3 chili e 450 grammi. Felici i genitori, i saccensi Giuseppe Puleo, dipendente presso una cartoleria di Sciacca, e Oriana Tanto, casalinga. Anche la piccola Matilde, come George, gode di ottima salute. Nei due ospedali il 2017 ha fatto segnare un aumento delle nascite rispetto all’anno precedente.

«Noi siamo arrivati a 716 – dice Giuseppe Augello, direttore sanitario dell’ospedale di Canicatti e primario del reparto di Medicina, anche ieri, giorno di Capodanno, in servizio – ed è stato un ben risultato perché il numero delle nascite è aumentato di 15 rispetto all’anno precedente. Tanta gente viene da noi e siamo ben felici di poterli assistere anche in questo momento bellissimo rappresentato dalla nascita di un bambino». A Sciacca, dove l’unità operativa di Ostetricia e ginecologia è diretta da Salvatore Incandela, nel 2017 sono nati 601 bambini

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X