SICULIANA

Protesta contro il centro migranti, il prefetto incontrerà il comitato

di

SICULIANA.  Il Prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, ha deciso di incontrare,  dopo le festività, i componenti del  «Comitato per il cittadino» e l’amministrazione comunale di Siculiana all'indomani della protesta dei cittadini dello scorso 5 dicembre,  contro il centro d’accoglienza della cittadina.

Sul tavolo della discussione, come riporta il Giornale di Sicilia oggi in edicola, c’è la richiesta di chiusura o conversione del centro di accoglienza Villa Sikania, che si trova proprio nel centro di Siculiana, paese che in più occasioni ha rivendicato la sua vocazione turistica che si sposa ben poco con il progetto di convertire quello che era un ristorante utilizzato per i matrimoni, in un centro di primissima accoglienza che oggi arriva ad ospitare più di 300 migranti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X