AMBIENTE

Il Tar blocca il mega parco eolico sul mare tra Gela e Agrigento

di

GELA. Davanti alle coste fra Gela e Agrigento non verrà realizzato alcun parco eolico. È quanto ha stabilito il Tar Sicilia che ha dichiarato illegittima l'autorizzazione concessa dal Ministero dell'Ambiente per la realizzazione di una centrale eolica offshore a 2 miglia dalla costa, nel golfo di Gela.

Il permesso, rilasciato alla società ligure Mediterranean Wind Offshore, prevedeva la posa sul fondale di 38 turbine con una altezza della parte emersa di 80 metri e un diametro del rotore pari a 113 metri, con aerogeneratori visibili anche a molti km di distanza.

Un impianto che avrebbe devastato irrimediabilmente un ampio tratto di costa isolana. Sarebbe dovuto sorgere tra Macchitella nel comune di Gela e Punta due Rocche nel comune di Marina di Butera, nei pressi del Castello di Falconara.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X