COMUNE

Il caso dello stadio di Canicattì approda in Consiglio

di

CANICATTI'. La spinosa questione dello stadio comunale di Canicattì, il glorioso e decaduto «Carlotta Bordonaro», approda in consiglio comunale.

Con tutti i suoi mali, i suoi limiti e le sue criticità ma anche con le diverse occasioni di ristrutturazione pressoché gratuita o quasi che inesorabilmente sono andate perse sia durante l’ultimo scorcio della sindacatura Corbo che nei primi 17 mesi della legislatura guidata dal sindaco Ettore Di Ventura.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X