AMMINISTRAZIONE

Comune di Porto Empedocle pieno di debiti, il sindaco: "I bilanci venivano alterati"

comune di porto empedocle, ida carmina, Agrigento, Cronaca
Il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina

PORTO EMPEDOCLE. Il Comune di Porto Empedocle è pieno di debiti. La giunta, giovedì, ha deliberato il rendiconto del 2015 e il deficit è di 11 milioni di euro. La notizia si legge oggi sul Giornale di Sicilia in edicola.

«Le cause del dissesto sono state molteplici. La Corte dei conti però ritiene che il modo di procedere in merito a questa anticipazione, erogata dalla Cassa Depositi e prestiti, in due riprese nei confronti del Comune di Porto Empedocle per colmare debiti pregressi, - ha detto ieri il sindaco della città marinara Ida Carmina - non sia stato conforme alle regole e vi sia una corresponsabilità del sindaco Lillo Firetto e del dirigente di allora degli uffici finanziari».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X