COMUNE

Consiglio a Sciacca, valzer delle commissioni

di

SCIACCA. La novità a Sciacca è che la presidenza di due commissioni consiliari su sei andrà all’opposizione e il centrodestra ha già rinunciato, spianando la strada verso la guida delle commissioni per i consiglieri Alessandro Curreri, del Movimento cinquestelle, e Fabio Termine, di Mizzica. La votazione avverrà all’interno delle singole commissioni.

Intanto, il consiglio comunale ha deliberato la composizione delle commissioni che era stata decisa dalla conferenza dei capigruppo. La prima commissione, Affari generali, è composta da Alessandro Curreri (M5S), Silvio Caracappa (FI), Cinzia Deliberto (SD) e Simone Di Paola (Pd). Quattro e non cinque adesso i componenti delle commissioni con possibili difficoltà operative in caso di parità di voto tanto che si pensa già alla modifica del regolamento consiliare e dello statuto comunale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X