GOLETTA VERDE

Mare, in due punti dell'Agrigentino forte inquinamento

di

AGRIGENTO. Goletta verde «boccia» la qualità del mare della costa agrigentina. I prelievi e le analisi di laboratorio, hanno infatti evidenziato come su 4 punti toccati dal veliero di Legambiente in due punti l’acqua del mare è fortemente inquinata. Sono stati giudicati fortemente inquinati la foce del torrente Canzalamone a Sciacca e la spiaggia di fronte lo scarico depuratore a Licata.

Promossi invece le zone balneari della spiaggia di Marinella, di fronte al torrente Re ed il Lido Rossello di Realmonte, classificate «entro i limiti». A Licata e Sciacca, nelle zone inquinate indicate da Goletta verde, sono vigenti i divieti di balneazione e di pesca, nonché l’utilizzo delle acque di mare, a qualsiasi scopo, in alcuni tratti della costa ricadente nella perimetrazione del territorio comunale, in coincidenza con la stagione balneare fino al 30 settembre prossimo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X