LEGA PRO

L'Akragas vince di misura, perdono Catania, Messina e Siracusa

Akragas, Calcio, Lega Pro, messina calcio, Agrigento, Sport
Akragas Calcio

AGRIGENTO. Importante vittoria per l'Akragas nella corsa per la salvezza. I biancazzurri si impongono per 1-0 sulla Casertana e si portano fuori dalla zona play out. Il gol per gli uomini di Di Napoli arriva al 53' con Klaric.

Brutta botta per il Messina che prende 4 gol in casa dal Melfi, penultima in classifica, che si dimostra bestia nera per le siciliane: dopo aver battuto il Catania, infatti, si impone per 4-3 sui peloritani.

Il Melfi si porta avanti 2-0 già nel primo tempo con i gol di Marano (al 36') e di Laezza (al 40'). Nel secondo tempo arriva il 3-0 con De Vena (al 60'). Il Messina accorcia le distanze al 64' con Madonia ma 10 minuti dopo Foggia segna il quarto gol e sembra chiudere definitivamente la partita. Invece c'è ancora spazio per il gol di Marseglia all'82' e al 94' di Musacci: rimonta inutile perché la garà finisce 4-3 per il Melfi.

Con un gol di Icardi al 18' il Catanzaro batte in casa il Siracusa. Nulla da fare per gli uomini di Sottil che comunque rimangono in piena zona play out. Una sconfitta che però arriva contro una squadra abbordabile che naviga nelle zone di bassa classifica. Fare punti oggi avrebbe permesso al Siracusa un bel salto di qualità.

Nuova sconfitta in casa per il Catania che perde 2-0 contro il Cosenza. I gol nel primo tempo: al 14' Letizia e al 43' Statella.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X