LEGA PRO

Akragas, Di Napoli: "Nel derby meritavamo di più"

di
Akragas, Calcio, Lega Pro, Agrigento, Sport
Raffaele Di Napoli

AGRIGENTO. «Soddisfatto, ma solo a metà», l’allenatore dell’Akragas Raffaele Di Napoli incassa, con il pareggio di Messina nel turno infrasettimanale, il quinto risultato utile consecutivo, ma non nasconde un po’ di amarezza per non avere conquistato il bottino pieno.

«Faccio intanto i complimenti a Cristiano Lucarelli - ha commentato l’allenatore biancazzurro - per il lavoro che sta facendo con il Messina e lo ringrazio per le belle parole che ha speso per me. Per noi è un punto importante, che fa morale».

Di Napoli, tracciando un bilancio della stagione che, comunque è ancora ben lontana dalla conclusione, aggiunge: «La società era stata chiara fin dall'inizio con una "linea giovane" - sono le sue parole -, si è creata una grande sintonia con i dirigenti, dal presidente Alessi al presidente Giavarini, al direttore sportivo Salvatore Catania che mi hanno facilitato il lavoro. A gennaio abbiamo mandato i '94 e i '95 che erano per noi "anziani". Però ho un gruppo di ragazzi che mi soddisfano ogni giorno di più».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook