AGRIGENTO

Sorpresi a rubare in una casa, si lanciano dal balcone

AGRIGENTO. Sorpreso in casa propria, mentre guarda la televisione, da due malviventi. Due uomini che, probabilmente pensando che la residenza fosse deserta, miravano a mettere a segno un furto.

E' accaduto nella prima serata di venerdì in via Dante, una zona centrale, dunque, di Agrigento. I «topi d'appartamento» - secondo le prime ricostruzioni - si sarebbero arrampicati fino al primo piano e poi avrebbero forzato la porta-finestra sistemata in un balcone.

Sarebbe stato proprio il rumore sordo provocato dai due malviventi a richiamare l'attenzione del proprietario dell'abitazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook