DISAGI

Rifiuti, caos in discarica ad Agrigento

SICULIANA. Una cinquantina di autocompattatori incolonnati. Mezzi delle varie imprese che si occupano della raccolta dei rifiuti ad Agrigento e negli altri 24 Comuni che non sono riusciti ancora a scaricare.

Potrebbe, pertanto, subire nuovamente uno stop, seppure parziale, la raccolta prevista per oggi. Almeno ad Agrigento e nei Comuni più grandi che conferiscono nella discarica sub comprensoriale di contrada Matarana a Siculiana.

Quanto sta avvenendo nelle ultime ore non è altro che una ripercussione diretta della chiusura di tre giorni, domenica compresa, dell'impianto gestito dalla «Catanzaro Costruzioni».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X