TRIBUNALE

Operazione «Up and down», scarcerato il favarese Vaccaro

di

FAVARA. Seconda ordinanza, seppure parzialmente, annullata: il tribunale del riesame scarcera il favarese Carmelo Vaccaro, 38 anni, arrestato nell’operazione “Up and down” che avrebbe disarticolato un presunto traffico di droga sull’asse Belgio-Agrigento.

I giudici hanno accolto pressochè interamente le richieste dei difensori, gli avvocati Santino Russo e Anna Mulè, e hanno sostituito la custodia cautelare in carcere con la misura cautelare del divieto di dimora in provincia di Agrigento.

Vaccaro, secondo quanto ipotizzato dagli inquirenti, avrebbe avuto nell’ambito della presunta organizzazione il ruolo di venditore al dettaglio dell’hashish e di corriere: insieme ad altri indagati, secondo l’accusa che comunque non ha retto al vaglio del tribunale del riesame, sarebbe andato in Belgio per effettuare “rifornimenti” di cocaina e hashish accompagnando, in particolare, un altro indagato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X