L'APPELLO

Niente soldi, a rischio la festa degli Archi di Pasqua a San Biagio Platani

di

AGRIGENTO. Rischia di saltare l’edizione 2017 degli Archi di Pasqua, caratteristica iniziativa del Comune di San Biagio Platani, che ogni anno, nel periodo pasquale, richiama l’attenzione di migliaia di visitatori e turisti. A lanciare l’allarme, per problemi economici, è stato il sindaco del piccolo centro dell’Agrigentino, Santino Sabella.

«Il Comune – spiega il sindaco - quest'anno non è nelle condizioni economiche e finanziarie per affrontare la spesa degli Archi di Pasqua - edizione 2017, di circa 100.000 euro». Il capo dell’amministrazione comunale non si abbatte e lancia l’appello.

«Qualsiasi suggerimento: Pro Loco, confraternite, associazioni, commercianti associati o operatori privati. E’ utile al fine di salvare la manifestazione e salvaguardare la continuità storica della Festa degli Archi di Pasqua».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X