LEGA PRO

Akragas in picchiata e con le bocche cucite

di
Akragas, Calcio, Lega Pro, Agrigento, Sport
Matteo Zanini

AGRIGENTO. Terza sconfitta di fila e silenzio stampa. L’Akragas perde in casa contro il Monopoli, chiude malissimo il girone di andata e per l’allenatore Raffaele Di Napoli la trasferta di giovedì a Vibo Valentia potrebbe diventare l’ultima spiaggia.

Se la formazione agrigentina dovesse perdere ancora sarebbe inevitabile prendere questa decisione anche se la società, che ha sempre ribadito la fiducia all’ex tecnico del Messina, ha la consapevolezza che bisognerà intervenire in maniera decisa sul mercato per tentare di salvare la categoria.

L’obiettivo di evitare i play out, nonostante la squadra agrigentina proceda a passo di lumaca e ha conquistato meno di un punto a partita (17 in 19 gare), non è proibitivo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati