AGRIGENTO

San Biagio, si va verso la Dop per il pistacchio del Platani

di

AGRIGENTO. Il pistacchio della Valle del Platani vanta innumerevoli benefici per problematiche quali obesità, diabete ed ipertensione, e per le sue proprietà è meritevole della denominazione di origine protetta.

A sostenerlo sono circa venti comuni della zona e l'associazione "Pistacchio Valle del Platani" che, con l'Amministrazione di San Biagio Platani guidata da Santino Sabella, ha promosso un incontro aperto.

Al tavolo tecnico, finalizzato all'avvio dell' iter per il riconoscimento Dop, hanno preso parte, oltre che i sindaci del comprensorio ed i loro delegati, anche i produttori e i trasformatori della Valle del Platani.

Interessante l' intervento della professoressa Antonella Amato, del dipartimento Stebicef dell' Università degli studi di Palermo, che ha presentato i risultati di una ricerca condotta in collaborazione con l' Istituto zooprofilattico sperimentale della Sicilia attraverso la quale è stata riscontrata una tipizzazione unica del pistacchio della Valle del Platani, grazie alla presenza dell'acido palmitoleico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook