LEGA PRO

Salvemini rianima l'Akragas, stesa la Casertana

di
Akragas, Agrigento, Sport
Francesco Salvemini, autore del gol

AGRIGENTO. Vittoria di platino per l’Akragas che sbanca il «Pinto» e torna alla vittoria dopo più due mesi. Di Napoli sceglie per i biancazzurri un atteggiamento accorto. Per aggirare il centrocampo a cinque con gli esterni spesso bassi sulla linea della difesa, serve una Casertana particolarmente ispirata.

La squadra di Tedesco, però, è in crescita sul piano del gioco e i siciliani hanno la sfortuna di affrontare i falchetti meglio organizzati della stagione. Dopo una prima fase di studio la Casertana comincia a trovare spazi tra le fitte maglie della difesa agrigentina.

Prima grazie alla qualità superiore di Carlini che semina il panico sulla trequarti avversaria, poi con gli inserimenti di Matute e dei terzini Pezzella e Finizio. Per l’Akragas, però, il compito è meno complicato del previsto perché ai padroni di casa manca la qualità nell’ultimo passaggio.

Il gol dei padroni di casa sembra maturo e Corado conferma l’impressione al 32’. Però al 34’Salvemini stupisce tutti e con la complicità decisiva di Rainone porta in vantaggio i suoi. Il difensore campano sbaglia in uscita e l’attaccante dell’Akragas gli ruba palla, entra in area e trafigge Ginestra con un preciso diagonale.

L’ingresso in campo di Giannone non cambia l’inerzia della gara e gli uomini di Di Napoli sono bravi a controllare senza correre grossi rischi fino al triplice fischio. Il risultato finale premia il cuore, la volontà e l’ordine di un’Akragas che, forse inferiore tecnicamente alla Casertana, ha saputo portare a casa tre punti di platino.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook