AMMINISTRATIVE

Porto Empedocle, la grillina debuttante supera il primo test

di
amministrative, elezioni, porto empedocle, Agrigento, Politica

PORTO EMPEDOCLE. Stavolta si va al ballottaggio nella città marinara e non c' è più il sindaco al primo turno così come avvenne cinque anni fa quando Lillo Firetto, ex deputato regionale e oggi sindaco di Agrigento, venne eletto plebiscitariamente con il 94% dei consensi.

Oggi sventola bandiera a 5 stelle anche nella città marinara: il Movimento di Beppe Grillo si è presentato per la prima volta alle elezioni amministrative nella Vigata del Commissario Montalbano con Ida Carmina candidata a sindaco che ha incassato ben 3.475 voti pari al 36,91 per cento "bruciando" così tutti i suoi avversari, anche se la lista dei grillini ha ottenuto comunque meno voti: appena 1.528 pari al 14,60 per cento.

Già sindaco di Porto Empedocle dal 1996 al 2001 ed ex consigliere provinciale Orazio Guarraci, 57 anni, sposato e padre di due figli, dirigente delle Ferrovie dello Stato, sta puntando a una sua ricandidatura nonostante le divergenze interne nel Pd che hanno provocato il commissariamento del circolo empedoclino.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati