NELL'AGRIGENTINO

Consorzio di bonifica, in 267 senza stipendio

di

SCIACCA. Non riscuotono lo stipendio da quattro mesi i 267 lavoratori del consorzio di bonifica AG3 e hanno aderito allo sciopero regionale di mercoledì 8 giugno, mentre le organizzazioni profesionali agricole e le amministrazioni comunali di Ribera, Sciacca, Montallegro, Villafranca e Cala monaci si sono rivolte al prefetto per fare in modo che venga garantita l' erogazione da parte del consorzio.

Sia sul fronte lavoro che su quello irrigazione la situazione è difficile. Il consorzio di bonifica AG3 «rappresenta la condizione primaria e necessaria per il mantenimento e lo sviluppo della nostra agricoltura, che nella nostra provincia rappresenta la più grande realtà produttiva», ricorda Franco Colletti, segretario provinciale della Flai Cgil.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X