IL CASO

Albergo agli immigrati? Protesta a Realmonte

di
albergo, realmonte, Agrigento, Cronaca

REALMONTE. Via libera dalla Regione all' apertura di un nuovo centro di accoglienza per migranti a due passi dalla Scala dei Turchi e subito scoppia la polemica. Un hub, un luogo dove in teoria si dovrebbero ospitare i migranti e i richiedenti asilo solo per 48 ore utili per la prima accoglienza e l' identificazione prima del trasferimento in altri centri o del rimpatrio, dovrebbe nascere in quello che è attualmente un hotel a quattro stelle.

L' hotel Capo Rossello - realizzato nel 2003 grazie a finanziamenti agevolati dell' Ircac per favorire l' occupazione dalla cooperativa Nautisud è pronto così ad essere riconvertito in centro di prima accoglienza, come è già avvenuto per l' hotel Villa Sikania nella vicina Siculiana che ospita 300 migranti, in alcuni periodi di emergenza anche di più in attesa della relocation. Lo stesso si sarebbe voluto fare a Porto Empedocle all' Hotel dei Pini, ma il progetto non ha avuto l' ok, a quanto pare, per carenze nella certificazione antimafia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati