LA VERTENZA

Agrigento, i precari dell'ex Provincia chiedono aiuto al prefetto

di

AGRIGENTO. Il tavolo di raffreddamento, per la vertenza che rischia di lasciare disoccupati i 130 precari dell'ormai ex Provincia regionale, è stato aperto. Ieri pomeriggio, i lavoratori e le parti sindacali hanno chiesto al prefetto Nicola Diomede di intervenire, di sensibilizzare - laddove possibile - il Governo nazionale e regionale. «È necessario avere pazienza. Questa è una fase molto delicata - ha detto ieri, entrando in Prefettura, il responsabile della Funzione pubblica della Cgil Alfonso Buscemi - . Il prefetto si farà portavoce della vertenza ed aiuterà i lavoratori».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X