COMUNE

Canicattì, le strategie dei candidati a sindaco

di

CANICATTI'. Si vanno chiudendo ormai i giochi. Ieri, nel primo giorno utile per presentare le liste e le candidature per le amministrative del 5 e 19 giugno, non si sono registrati particolari sussulti anche se gli schieramenti iniziano a chiudere le intese utilizzando il tempo che resta per "limare" le liste per il consiglio e rafforzare il candidato sindaco affiancandogli assessori di richiamo ed ampio respiro.
La più recente novità di queste ore giunge da Gioacchino Asti candidato della prima ora.

Asti oltre ad incassare l'appoggio di «Fare» con Tosi ha concretizzato anche l'appoggio di «Fare per Canicattì» oltre alla propria lista «I canicattinesi per Asti sindaco». C'è adesso molta attesa per conoscere i nomi dell'esecutivo proposto per il primo turno. Nel frattempo non è da escludere che possa raccogliere altri consensi e proposte di appoggio da altre liste rimaste fuori. Infatti non può esserci lista senza un candidato sindaco e viceversa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook