ORDINE FORENSE

Avvocati di Agrigento, il Tar annulla l'assunzione di 2 impiegati

di

AGRIGENTO. Il bando non prevedeva l'accertamento della conoscenza della lingua straniera: il Tar annulla il concorso, pubblicato dal consiglio dell'Ordine degli avvocati di Agrigento, che aveva assunto due impiegate alle dipendenze dei propri uffici. A comunicarlo è l'avvocato palermitano Girolamo Rubino che aveva proposto un ricorso per chiederne l'annullamento.

"Nell'ottobre del 2013 - spiega - l'Ordine pubblicava il bando di concorso pubblico per titoli ed esami. La prova orale si svolgeva nel mese di gennaio del 2015 ma la commissione esaminatrice non procedeva all'accertamento della conoscenza da parte dei candidati di una lingua straniera, nonostante tale accertamento sia obbligatorio per legge".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X