LEGA PRO

Akragas, Rigoli: "Salvezza? Ce la giocheremo fino alla fine"

AGRIGENTO. Dopo l'incredibile pareggio per 3 a 3 contro il Messina, la salvezza non è ancora cosa matematica per l'Akragas, ma il tecnico Pino Rigoli è comunque soddisfatto della prova dei suoi: “Abbiamo preso i due gol nel primo tempo sulle uniche due occasioni del Messina. Quindi, abbiamo dovuto provare a fare noi la partita e abbiamo fatto bene visto che siamo addirittura passati in vantaggio.

Non bisogna abbattersi e non bisogna dimenticare dove eravamo. Ce la giocheremo nelle prossime due gare finali e daremo tutto. Vero è che non vinciamo da cinque giornate, ma, visti gli avversari che abbiamo affrontato, la cosa non mi preoccupa e, ripeto, siamo consapevoli che dobbiamo giocarcela fino alla fine“.

Anche il tecnico del Messina Di Napoli fa i complimenti agli avversari: "L’Akragas è un’ottima squadra con giocatori fortissimi, senza punti di penalizzazione i biancazzurri sarebbero abbondantemente salvi. L'obiettivo del Messina? Finire in crescendo il campionato, dobbiamo acquisire una mentalità vincente per la prossima stagione. Io sono soddisfatto del gruppo che ho, anche i più giovani si sono comportanti davvero alla grande. Possiamo toglierci delle belle soddisfazioni"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X