PROCESSO

Chiesta condanna di 2 riberesi per il maxi sequestro di droga

di

Due anni e 8 mesi di reclusione e 20 mila euro di multa per Simone Capizzi, di 23 anni, e 2 anni e 2 mesi e 16 mila euro per Giuseppe Costa, di 22. Sono le richieste avanzate ieri dal pubblico ministero, Michele Marrone, nel processo, che si celebra con il rito abbreviato, a carico dei due giovani riberesi accusati di avere coltivato, trasportato ed illecitamente detenuto, ai fini di spaccio, poco meno di 40 chilogrammi di marjuana.

Da quello stupefacente si sarebbero potute confezionare oltre quattromila dosi. La droga è stata rinvenuta all'interno di un'auto e sequetrata dai carabinieri. Nella vicenda è coinvolto anche un altro giovane riberese, Edoardo Bordonaro, di 24 anni, che viene giudicato con il rito ordinario.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X