CONTRIBUTI

Agrigento, il sindaco: "In arrivo 3 milioni per il centro storico"

AGRIGENTO. «Arriveranno 3 milioni di euro, spalmati in tre anni, per rifare le facciate del centro storico di Agrigento». Ad annunciarlo è il sindaco Calogero Firetto.

«Dopo 40 anni d'attesa, è stato inserito nella legge di stabilità della Regione - spiega Firetto - un emendamento che ha assicurato l'attribuzione di somme pari ad un milione di euro per il 2016, ed analoghe previsioni per il 2017 e 2018 utilizzabili per la concessione di contributi in conto capitale nella misura del 70 per cento per le opere di restauro e di ripristino delle facciate esterne degli edifici, comprese insegne ed ogni altro elemento di decoro, conformi alle norme del piano particolareggiato».

«Questa opportunità è ancor più importante - prosegue - se si pensa alla possibilità di abbinarla al mutuo a tasso zero per il recupero e la ristrutturazione degli edifici in centro storico per effetto della convenzione tra Unicredit e la Regione».

Intanto, nelle scorse settimane l’amministrazione comunale ha avviato un progetto per risolvere il problema delle pratiche di concessione edilizia inevase, ma attraverso il ricorso a personale e società esterne e quindi da pagare a parte.

La giunta Firetto ha approvato una delibera per il potenziamento dell'attività istruttoria connessa al rilascio delle concessioni edilizie in sanatoria ad oggi pendenti. Ritardi che comportano sia un ritardo nell'incasso delle somme da parte del Comune in attesa della definizione delle pratiche, sia lunghi tempi di attesa pe ri cittadini stessi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X