IL CASO

Ribera, è polemica sulla sanità: critiche a Pace

di

RIBERA. Il sindaco di Ribera, Carmelo Pace, respinge l'accusa di avere disertato, non delegando neppure un assessore, le riunioni sulla sanità nel territorio che si sono svolte a Sciacca. Ultimo incontro all'Asp mercoledì 10 febbraio «dove per l'ennesima volta abbiamo messo sul tappeto -scrive in una nota - tutta la problematica sanitaria del territorio.

Da più parti vengono mosse accuse rivolte a questa amministrazione - aggiunge Pace - e precisamente al sottoscritto, di non aver partecipato ad una riunione convocata dal Comune di Sciacca il 23 e il 25 febbraio, come se tutte le cause della problematica sanitaria del nostro ospedale dipendessero dalla presenza o non presenza a tali riunioni». Pace aggiunge: «Questa amministrazione non ha ricevuto alcun invito ufficiale, per la riunione fissata il 23 e il 25 febbraio nei giorni antecedenti alla stessa, sia tramite e-mail che in forma cartacea».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X