VIOLENZE

Cattolica, abusi sessuali sulla nipote: fermato un uomo

di

CATTOLICA ERACLEA. Avrebbe ripetutamente abusato sessualmente della nipotina un presunto pedofilo finito in manette lunedì sera. I carabinieri della locale stazione, diretti dal maresciallo Liborio Riggi, hanno sottoposto a fermo O. G., 45 anni, disoccupato originario dalla Romania da tempo domiciliato di Cattolica Eraclea, dove vive una nutrita comunità di cittadini romeni. L'uomo è gravemente indiziato di violenza sessuale ai danni di minorenne.

Secondo le accuse, avrebbe abusato di una ragazzina di 14 anni, la nipotina che a quanto pare viveva insieme a lui e ad altri parenti nella stessa abitazione. Si tratterebbe di un terribile caso di violenza su minorre tra le mura domestiche. Hanno collaborato con i carabinieri all'inchiesta gli uomini della polizia municipale diretti dal comandante Pasquale Campisi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook