LEGA PRO

Akragas, Giavarini pronto a mettersi da parte

di

AGRIGENTO. "Non sarò più il socio finanziatore economico trainante della società, come lo sono stato fino a dicembre". Poche ore dopo avere rassicurato i tifosi che non ci sarebbe stato nessun addio il socio di maggioranza dell'Akragas, nonché presidente onorario, Marcello Giavarini, esce allo scoperto e annuncia quello che appare come un sostanziale disimpegno seppure graduale e con tanti distinguo. Giavarini spiega che continuerà a contribuire economicamente al finanziamento del club "ma solo per la mia quota".

Una precisazione che di fatto rilancia il gruppo di minoranza che fa capo al presidente del Cda Silvio Alessi. La precisazione nasce dai tanti interrogativi sorti dopo il suo post su facebook con cui annunciava che "presto l'Akragas tornerà agli agrigentini". Sabato pomeriggio Giavarini aveva assistito in tv alla gara col Monopoli (vinta dalla formazione agrigentina per uno a zero) in un bar di San Leone e, rispondendo ad alcuni cronisti, aveva assicurato il suo impegno pur precisando che sarebbe stato costretto ad essere più presente in Bulgaria.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X