TRE AUTO DISTRUTTE

Notte di fuoco e roghi a Palma, Naro e Campobello

di

AGRIGENTO. Notte di fuoco nell’agrigentino. In tre paesi diversi, Palma di Montechiaro, Campobello di Licata e Naro, si sono verificati altrettanti incendi di auto. Ad indagare sull’accaduto sono i carabinieri delle stazioni dei tre centri, con il coordinamento di quelli della compagnia di Licata, diretti dal capitano Marco Currao.

Il primo rogo si è registrato, pochi minuti prima dell’una del mattino di ieri, in via Gramsci a Palma di Montechiaro. Le fiamme hanno avvolto l’utilitaria di un bracciante agricolo del luogo, parcheggiata per strada. A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti in transito nella zona.

Notata l’auto in fiamme hanno avvertito i carabinieri che hanno raggiunto il sito. Poi sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Licata che hanno spento le fiamme e successivamente, insieme ai carabinieri, hanno eseguito un sopralluogo per scoprire la natura del rogo. Le cause sono da accertare, quindi sia il dolo, sia il corto circuito, non sono esclusi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X