LAVORI PUBBLICI

Panoramica della Valle dei Templi, si passa alla fase esecutiva

di
Il direttore dell’Ente Parco, Parello: «La prossima settimana chiuderemo la fase progettuale esecutiva e partiremo con il materiale intervento»

AGRIGENTO. Panoramica dei Templi. La prossima settimana sarà quella decisiva. Archiviato, sei giorni addietro, il decespugliamento del costone, ieri, gli operai stavano per ultimare anche la rimozione dei pezzetti di calcarenite che risultano disgregati.

«Siamo quasi pronti per passare alla fase esecutiva per la messa in sicurezza - ha spiegato ieri il direttore del Parco archeologico Giuseppe Parello - . Abbiamo una ipotesi di intervento che stiamo verificando con il nostro consulente e con l'università di Palermo, con la facoltà di ingegneria nello specifico, con la quale abbiamo una convenzione. Abbiamo avanzato delle proposte concrete e stiamo soltanto aspettando di capire se sono perseguibili. Stiamo ragionando anche con l'ormai ex Provincia regionale e la prossima settimana chiuderemo la fase progettuale esecutiva e partiremo con il materiale intervento».

Di fatto, sarà necessario mettere in sicurezza il costone, lato Ovest di casa Fiandaca, che sovrasta la Panoramica dei Templi. Da quel costone, lo scorso 19 dicembre un gigantesco masso di calcarenite si è staccato ed è ruzzolato fino a valle, senza però, per fortuna, invadere la carreggiata stradale. La provinciale numero 4, ossia la Panoramica dei Templi, quel giorno, venne immediatamente sbarrata ed interdetta alla circolazione stradale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X