POLIZIA

Palma di Montechiaro, fallito il colpo alle poste

di

PALMA DI MONTECHIARO. Il colpo non è riuscito, ma non si può dire che i ladri non siano stati originali. Nel corso della notte un commando ha provato a svaligiare, a Palma di Montechiaro, l’ufficio postale di via IV novembre, nel centro cittadino. Per penetrare nei locali delle Poste i malviventi hanno utilizzato, come ariete, un escavatore. Con il mezzo pesante, infatti, sono arrivati davanti l’ufficio postale e poi hanno “caricato”.

Hanno provato a sfondare la porta laterale, quella che si trova accanto alla colonnina del postamat. I banditi, però, avevano ignorato l’allarme. Non appena l’escavatore ha sfondato la porta d’ingresso dell’ufficio postale, infatti, è suonata la sirena. A quel punto, piuttosto che penetrare all’interno dei locali, correndo il rischio di essere sorpresi da carabinieri e polizia che sarebbero arrivati nel giro di pochi minuti, i malviventi hanno pensato a scappare, abbandonando sul posto l’escavatore che, con molta probabilità, in precedenza avevano rubato. Scattato l’allarme sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione cittadina e gli agenti del commissariato di polizia di via Brodolini. Gli inquirenti hanno trovato la pala meccanica, che i malviventi avevano abbandonato, proprio davanti l’ingresso dell’ufficio postale. Considerato che i ladri hanno provato a sfondare la porta accanto al postamat, la colonnina dalla quale si prelevano i soldi è andata in “protezione”, macchiando le banconote in modo da renderle inservibili.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook